Resta in contatto

News

Dalla Juve alla Juve: il futuro di Gollini passa da qui

Il portiere dell’Atalanta nella gara di andata parò praticamente tutto, anche un rigore a Cristiano Ronaldo. Ora il suo futuro è in bilico

Dalla Juventus alla Juventus. La storia di Pierluigi Gollini nell’arco temporale compreso tra la gara di andata coi bianconeri e quella in programma domenica al Gewiss Stadium ha vissuto di alti e bassi. Il rigore parato a Cristiano Ronaldo ha rappresentato uno dei momenti più alti del percorso del portiere (nella stessa partita ci furono anche due interventi mostruosi su Alvaro Morata) che, però, nei mesi seguenti ha vissuto periodi più difficili, tanto da finire fuori dalle rotazioni tra fine febbraio e metà marzo scalzato da Marco Sportiello.

Gollini-Atalanta: il futuro è incerto

Quale sarà il futuro di Gollini? Ce lo siamo chiesti in tanti e l’ha fatto anche Tuttosport. A oggi, secondo il quotidiano, nessuna soluzione è da escludere. Il portiere piace a Milan e Roma: per ora non ci sono stati movimenti significativi ma tutte le parti sono vigili, compresa l’Atalanta che sonda eventuali alternative (piacciono Juan Musso dell’Udinese, ma anche Alessio Cragno del Cagliari e Mattia Perin non sono da escludere). Poi c’è Marco Carnesecchi che si sta facendo le ossa tra Cremonese e Under 21, ma è di proprietà della Dea e chissà che il futuro non possa essere suo con Sportiello a fargli da chioccia.

 

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
29 giorni fa

Appunto! Gollini massima concentrazione !perché è vero che i tuoi compagni tengono lontano il pallone dalla porta avversaria , e a te il pallone arriva raramente ;proprio x questo non annoiarti :be careful !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
29 giorni fa

Speriamo, ma noi con i portieri è da parecchio tempo che non siamo fortunati.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Troppi social fanno male. E poi donne, musica, balli, feste e cotillon. Ognuno fa ciò che vuole, ma è chiaro che le distrazioni, alla lunga, si pagano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

FORZA ATALANTA 💙🖤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Credevo giocasse sportiello….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

sarebbe anche ora

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Forza Dea

Piusma
Piusma
1 mese fa

Una notizia di vendita al giorno, leva il medico di torno. Praticamente avremo una rosa da rifare. Anche basta dai

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "DI MARINO MAGRIN RICORDERO SEMPRE IL GOOL AL 89 VESIMO MINUTO SU PUNIZIONE FOGLIA MORTA AL MILAN A BERGAMO 1 .0.E TUTTI A CASA"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Perché GASPERINI secondo te è un pagliaccio? Tu che lo insulti penso che non sei da meno perciò prima di offendere pensaci 50 volte"
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il più forte tecnico e che era matto come un cav Allo un mito"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande giocatore di altri tempi forse svuotato dal campo"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "cuore nerazzurro"
Advertisement

Altro da News