Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Italia e Coronavirus: il bollettino del 16 aprile

Coronavirus in Italia: ecco tutti gli aggiornamenti dal bollettino del Ministero della salute di venerdì 16 aprile

15.943 nuovi casi e 429 morti su 327.704 tamponi processati oggi (contro i 319.633 di ieri) per un tasso di positività che scende al 4,86%. Ieri ce n’erano stati 16.974 con 380 decessi. Il riassunto dell’andamento della pandemia di Covid-19 in Italia direttamente dal bollettino di venerdì 16 aprile a cura del Ministero della Salute.

CORONAVIRUS IN ITALIA: I DATI del 16 APRILE. In totale i casi da inizio epidemia sono 3.842.079, i morti 116.366. Gli attualmente positivi sono 506.738 (-3.285 rispetto a ieri), mentre i guariti e dimessi sono a quota 3.218.975 (+18.779). In isolamento domiciliare restano in 478.629 (-2.390 rispetto a ieri). 3.366 i pazienti in terapia intensiva sull’intero territorio nazionale, con calo registrato di 51 e 199 ingressi nelle ultime 24 ore (ieri 211) e 24.743 (meno 844) negli altri reparti ospedalieri.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News