Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Cabrini, tiri mancini: “Ilicic e Dybala, i miei preferiti”

Il doppio ex di Atalanta-Juventus, campione del mondo 1982, vede una sfida con tanti gol: “Partita da tripla. Ronaldo? Io scelgo Dybala e Ilicic”

“I miei preferiti sono Ilicic e Dybala. Più di Ronaldo, Muriel e tutti gli altri. E vedo una partita da terno al lotto, con tanti gol”. Atalanta-Juventus, in sintesi, vista da Antonio Cabrini, doppio ex di turno (nerazzurro nel 1975-1976) che alla vigilia prova a decifrare la sfida dalle colonne della Gazzetta dello Sport.

CABRINI SU ATALANTA-JUVENTUS. “Entrambe si giocano molto, andare in Champions dà un’altra dimensione alla stagione. Pirlo era un allenatore già in campo, ma la Juve non aspetta nessuno: tutti dipendono dai risultati, se vince la Coppa Italia proprio contro l’Atalanta qualificandosi alla Champions non sarà un esordio in panchina buttato”, il pensiero del terzino sinistro mundialista a Spagna ’82.

CABRINI: RONALDO VS BERGAMO. “Non capisco le discussioni su Cristiano Ronaldo, per me uno che fa 30 gol a stagione rimane sempre. Vedo comunque in Champions sia Juventus che Atalanta: una città meravigliosa come Bergamo, dopo quello che ha passato, se lo merita”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News