Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

L’unico sorpasso alla Juve in classifica ha 60 anni (quasi)

Risale alla stagione 1961-1962, agli ordini di Valcareggi, l’unica stagione dell’Atalanta terminata in classifica davanti ai bianconeri. Ma allora fu solo permanenza in A

Mai Juventus e Atalanta sono state così vicine come valori e anche in termini di classifica, visto e considerato che sono attualmente distanziate da una sola lunghezza (62 a 61 per i campioni d’Italia uscenti) e quello di domani suona come uno spareggio per la zona Champions. L’amarcord proposto stamani da L’Eco di Bergamo passa in rassegna le annate in cui i nerazzurri hanno limitato il gap e ne fa riemergere l’unica da sorpasso: il 1961-1962, quasi 60 anni fa.

L’ATALANTA E L’UNICO SORPASSO ALLA JUVE. La Madama del calcio italiano rimase dietro, staccata di 9 punti, dodicesima a quota 29, nella stagione prima dell’unico trofeo conquistato dai bergamaschi: la Coppa Italia. La banda del sesto posto di Ferruccio Valcareggi aveva Humberto Maschio come fuoriclasse: i confronti diretti finirono 3-1 a Bergamo e 1-1 a Torino. Le altre due volte juventino sotto l’ottavo erano state nel 1956/57 e nel 1955/56, coi nerazzurri a chiudere 2 punti dietro.

GASPERINI SOGNA IL SORPASSO. Perfino nell’era di Gian Piero Gasperini, per converso, i distacchi patiti nei confronti della Juve sono quasi sempre stati abissali. Dal 2016, addirittura meno 80 punti: in ordine cronologico, 19, 35, 21 e 5. Gli ospiti di domenica al Gewiss Stadium furono sopra di poco anche nel 1990-1991 targato Bruno Giorgi (sostituto di Piero Frosio) a Bergamo e Gigi Maifredi dall’altra parte: 2 punticini. Marcello Lippi, 1992-1993, finì sotto di 3. Il record minimo nella storia è però il meno 1 della stagione 1940-1941 con la Juve quinta a 32, allenatori Ivo Fiorentini qui e Umberto Caligaris poi rimpiazzato da Federico Munerati là.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News