Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Pérez non molla: “Juventus e Milan non hanno lasciato la Superlega”

Florentino Pérez: “Ho parlato con Agnelli tre volte solo ieri…”

Il presidente del Real Madrid Florentino Pérez ha parlato nella notte tra ieri e oggi alla radio spagnola Cadena Ser, mostrandosi ancora tenace nella rincorsa al progetto della Superlega: “Stiamo lavorando a questo progetto da molti anni e forse non siamo riusciti a spiegarlo bene. Sono triste. Lavoriamo da tre anni. La Liga è intoccabile, dove devi fare soldi nei giorni feriali. Il formato Champions è obsoleto e ha interesse solo per i quarti di finale. La scorsa stagione sono stati persi 650 milioni e questo Il formato non funziona. Abbiamo ideato un formato in cui le squadre più importanti d’Europa giocano a partire dall’inizio della stagione. Puoi ottenere più soldi dove i grandi non perdono se sei solidale con gli altri “.

LE REAZIONI  “Non ho mai visto un’aggressività più grande. Dalla UEFA e dalle Leghe. È stato orchestrato e ci ha sorpreso. Quando abbiamo dato la notizia abbiamo chiesto di parlare con la UEFA. Quell’aggressività non l’ho vista. Minacce e insulti, come se avessimo ucciso qualcuno, come se avessimo ucciso il calcio”.

JUVE E MILAN? ANCORA DENTRO…La Juventus non se n’è andata, non è vero. Neanche il Milan ha lasciato la Superlega. Siamo ancora tutti insieme, siete stati influenzati da informazioni sbagliate. Ho parlato tre volte con lui (Agnelli, ndr) soltanto ieri, la Juve è ancora dentro il progetto. È impossibile che ci siano grandi acquisti se i soldi non affluiscono. Non ci hanno nemmeno permesso di dire cosa sia la solidarietà. Continueremo a lavorare in questa Super League”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
gasperini

Atalanta “non da Europa”, l’esito del sondaggio: presto per gli obiettivi

Ultimo commento: "Se pressiamo costanti costanti senza fiato sugli avversari in possesso palla senza lasciargli altra soluzione che il lancio lungo allora non può che..."

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Hai ragione Pinocchio! Per fortuna non fanno parte della società. A parte che non ne hanno le qualità. Sarò sempre grato a questa società che ci..."
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Da non farselo sfuggire , comprarlo !!!"
calciomercato

Sondaggio: come dovrebbe comportarsi l’Atalanta dopo la pubblicazione delle intercettazioni?

Ultimo commento: "Se (anzi, senza se) l'Atalanta è grande, lo anche grazie a lui!!!"

Altro da News