Resta in contatto

News

Hateboer: “Vogliamo tutto, Coppa Italia e secondo posto”

Hateboer

L’olandese dell’Atalanta: “Conquistare un trofeo ti fa entrare nella storia. Mai detto che vorrei andare via ora dall’Atalanta”

Il calciomercato è chiuso da tempo, ma il recupero di Hans Hateboer vale come un nuovo acquisto per l’Atalanta visto che i nerazzurri hanno dovuto rinunciare alle sue sgroppate per tre mesi a causa di un fastidito infortunio al piede. Ora, l’olandese ha ripreso il suo posto sulla destra e ha una gran voglia di dare i suo contributo per un finale di stagione che può essere esaltante: “Non mi aspettavo di essere titolare con il Bologna e di restare in campo 90’. Sono contento, perché il piede sta bene, questa è la cosa più importante. Restare fermo è stato difficile: in certi momenti mi mancava anche la voglia di andare allo stadio, ma l’ho sempre fatto“.

Atalanta: Hateboer lancia la sfida “Coppa Italia e secondo posto”

Nelle prossime settimane i nerazzurro si giocano il secondo posto in campionato e la Coppa Italia: “Da quando cominci a giocare, l’obiettivo è sempre alzare un trofeo: ho avuto la fortuna di vincere la Coppa d’Olanda con il Groningen, ora spero di farlo in Italia – ha detto a L’Eco di Bergamo -. Con una coppa resti nella storia: puoi andare in Champions dieci volte, ma se non vinci niente non è lo stesso. Penso poi alla finale di due anni fa: brucia ancora, vogliamo vincere. Puntiamo a tutti gli obiettivi. Pensare di raggiungere la Champions per tre anni di fila è straordinario, l’Europa League non è la stessa cosa”. Domenica c’è la sfida il Sassuolo, squadra contro cui l’Atalanta ha un tradizione favorevole: “Il motivo è probabilmente nel modo in cui gioca: il Sassuolo prova sempre a impostare da dietro e noi facciamo bene contro queste squadre, perché rubiamo palloni con il pressing e abbiamo qualità negli ultimi metri. Abbiamo quasi sempre vinto, ma stavolta sarà dura perché il Sassuolo vuole andare in Europa”. Infine, un. battuta su quell’intervista della scorsa estate in cui pareva lanciare messaggi d’addio: “È stata tradotta male. Avevo detto che un giorno mi piacerebbe confrontarmi con altri campionati, ma non ho detto che quel momento era arrivato o che il ciclo nell’Atalanta fosse finito“.

27 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cercate di vincere oggi, x cominciare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

AUGURI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande Hans, ma voglio ricordarti anche che lo scorso anno tu avevi detto che questa Atalanta aveva già dato tutto il meglio di se, come per dire, oltre a questo non possiamo andare ed invece siamo ancora il lotta per la champions, in finale di coppa Italia ed al secondo posto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

GRANDE così che si fa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E noi vogliamo che restiate tutti a Bergamo ❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

👍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Questo è l’anno buono 💪💪💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vaij truan tropp o frat

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

🖤💙👍💪👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Avanti Tutta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Allora Domenica concentrati.. perché le altre sono subito dietro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Forza Dea

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ve lo meritate perché siete grandi detto da un tifoso del Toro…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pronti per il finale con un grande campione come Hateboer ritrovato vogliamo il giocatore della magica sera con Valencia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

💙🖤💙🖤💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E alura adosss sensa pura

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pallone deve fumareeee

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande Hate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande Hans volere è potere questo è lo spirito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande Hans ti aspettavamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Muchela zogadur de oratore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Braoooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sarà una mia opinione ma quando gioca lui in coppia con Ilicic diventano devastanti

Cocco 187
Cocco 187
1 mese fa

Concordo anch io la penso così

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande Hans. Occhio è tornato Cavallo pazzo e adesso sono azzi x tutti nella sua prateria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sarebbe bellissimo 💪🏻👏🏻👍🏻💙🖤❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande hateboer così si fa grande campione

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "...che grande squadra...!!!"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Un grande allenatore ..un maestro di vita e di calcio per qualche settore giovanile al TOP"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Io ho la sua maglia. È stato un esempio per tutti, ama la nostra ATALANTA e per questo merita tutto il nostro affetto. Grande Gianpaolo....."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Perché GASPERINI secondo te è un pagliaccio? Tu che lo insulti penso che non sei da meno perciò prima di offendere pensaci 50 volte"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande giocatore di altri tempi forse svuotato dal campo"
Advertisement

Altro da News