Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Qui Parma, Brugman salta l’Atalanta

Il centrocampista ha rimediato una lesione che non gli consentirà di partecipare alla sfida contro l’Atalanta di domenica pomeriggio

Il Parma, prossimo avversario dell’Atalanta in campionato, è tornato ad allenarsi questa mattina. Come riportano i canali ufficiali della società, i crociati hanno svolto lavori di forza, core stability e frequenza. L’allenamento è stato concluso da un’esercitazione per reparti.

Contro la Dea, non ci sarà Gaston Brugman: il calciatore si è sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato una “lesione di I grado degli adduttori di destra”. Lavoro differenziato, invece, per Valentin Mihaila. La compagine di D’Aversa tornerà ad allenarsi domani mattina.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Forza Dea

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

anche Hernani e molti altri

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Ho avuto il piacere di averlo avuto prima come compagno poi come mister a fine carriera nell'OLBIA serie C. Che dire li capì fino in fondo il..."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Io ragazzino delle giovanili ..lui già capitano della prima squadra...ma due matti da legare...bei tempi!!!"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Incontrato casualmente il giorno di Atalanta Shakhtar Donestsk (era il 1 ottobre 2019) stavo nei paraggi di casa mia e stavo per dirigermi verso..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Era tifoso Viola"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Io ho la sua maglia. È stato un esempio per tutti, ama la nostra ATALANTA e per questo merita tutto il nostro affetto. Grande Gianpaolo....."

Altro da L'angolo dell'avversario