Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasperini: “Soddisfatti di quanto fatto. Lo scudetto? Non può essere un obiettivo”

Il tecnico dell’Atalanta dopo il 5-2 sul Parma: “Per una società come l’Atalanta è difficile puntare al tricolore a meno che non accada qualcosa di davvero particolare, c’è una disparità economica elevata”

È un Gian Piero Gasperini soddisfatto quello che commenta la vittoria della sua Atalanta sul Parma (5-2 il finale) che permette ai nerazzurri di tornare momentaneamente al secondo posto: “Si gioca in condizioni diverse rispetto a dicembre e quindi i cambi sono importanti. Entrare a gara in corso o uscire non sempre è un modo per penalizzare qualcuno. So che se entra un giocatore motivato può fare la differenza e questo vale anche per il Parma, come ha dimostrato oggi. Inoltre, abbiamo altre due partite in sei giorni e dobbiamo tenerne conto“.

Gasperini al termine di Parma-Atalanta

Tutte le squadre hanno qualcosa da recriminare, noi dobbiamo essere contenti di quello che abbiamo fatto fino a ora anche se le gare di Roma e Reggio Emilia potevano prendere una piega diversa – ha detto ai microfoni di Sky -. Lo scudetto? Per una società come l’Atalanta è difficile a meno che non accadano cose davvero particolari, c’è una disparità economica elevata. Il nostro obiettivo è migliorarci e possibilmente stare in alto. Lo scudetto non può essere un obiettivo. Nelle prossime due settimane può accadere di tutto, non possiamo pensare ad altro. Ringrazio tutti i ragazzi per la loro disponibilità, sia chi gioca sia chi si allena e non gioca. Bergamo permette di farlo. Qui sto bene, non ascolto le voci. Non ci sono stati contatti, ho un contratto lungo con l’Atalanta“.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
calciomercato

Sondaggio: come dovrebbe comportarsi l’Atalanta dopo la pubblicazione delle intercettazioni?

Ultimo commento: "Dalle intercettazioni emergono situazioni poco chiare, a parte parzialmente e in modo non inequivocabile le plusvalenze fittizie. L'aspetto rilevante..."

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Boga via e buona fortuna. Ma il buco è in mezzo al campo senza il miglior Freuler perdiamo partite a raffica . Serve comprare un centrocampista..."
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Ok ma importante che rinforzi il centrocampo perché mancano incontristi puri capaci di aggredire e recuperare palloni invece che lasciar giocare..."

Altro da News