Resta in contatto

News

Dopodomani c’è il Benevento, Inzaghi: “Ci crediamo ancora”

Mercoledì sera c’è la sfida tra Atalanta e Benevento, parla l’ex attaccante nerazzurro Super ‘Pippo’ Inzaghi

“Se c’è la volontà di danneggiare il Benevento? No, assolutamente. Altrimenti non farei questo lavoro. Ma vi sembra normale mandare nuovamente Mazzoleni al VAR, dopo che aveva avuto tante polemiche alla settimana prima? Ho cercato di tenere buoni i miei ragazzi a fine partita, piangevano tutti. Spero che questi episodi non siano determinanti. Io sono orgoglioso di loro. Ci crediamo, se giochiamo così nelle ultime tre partite… possiamo farcela. Se non ce la faremo, chiediamo solo di retrocedere con le nostre mani. Sapevamo che la Serie A potesse essere difficile, ma abbiamo fatto un grande girone d’andata. Ci sono nove punti, adesso è tutto più complicato”. A ‘Sky Calcio Club’ è intervenuto Filippo Inzaghi, tecnico del Benevento.

“Facciamo i complimenti al Cagliari, ma se una persona speciale come Vigorito che non si è lamentato mai in quindici anni perde la brocca in quel modo… Tutto è inconfutabile. Lo stesso VAR una settimana prima non era intervenuto a Napoli, contro il Cagliari. Non c’è discussione. Si tratta di un errore, ma non lo capisco” prosegue ‘Super’ Pippo.

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sarei più propenso a rinunciare a Ilicic, nonostante lo ritenga un fuoriclasse, quando è in palla. ..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Altro da News