Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Dea sempre più offensiva, regina delle goleade

Ormai da tre campionati l’Atalanta è il miglior attacco di A, l’obiettivo è continuare su questa strada a costo di subire qualche gol in più, come a Parma

Incassarne due ma segnarne cinque: la gara al Tardini riassume perfettamente il modus operandi dell’Atalanta di mister Gasp, che domina da tre anni la classifica dei migliori attacchi del massimo campionato. Contro il Parma domenica è arrivato il 10° successo esterno in 18 partite giocate: il record assoluto finora è di 11 vittorie, stabilito nella stagione scorsa con 47 gol, e A 11 successi può arrivare vincendo dal Genoa sabato pomeriggio, anche se- come fa notare L’Eco di Bergamo- le 47 reti non sono più raggiungibili dato che siamo a 37 e manca una sola partita esterna.

MEGLIO DI TUTTE. La banda di mister Gasp ha chiuso con il miglior attacco della Serie A le ultime due stagioni e si sta riconfermando nella terza: nel 2018/19 il 3° posto finale è stato caratterizzato dalle 77 reti realizzate, col Napoli 2° che si era fermato a 74 e la Juve che aveva vinto lo scudetto addirittura con 70. Nella stagione scorsa l’Atalanta ha ripetuto il 3° posto finale salendo a 98 gol segnati, 17 più dell’Inter, 2a con 81, e 19 sopra la Lazio, 3 con 79. La Juve ha vinto lo scudetto con il 5° attacco: 76 gol segnati.

VERSO IL TERZO RECORD. A tre turni dalla fine l’Atalanta è ancora davanti con 84 gol segnati, seguita dall’Inter, che ha già vinto lo scudetto ma è a 79 reti, e dal Napoli, che ora è 4° a 78 gol. Proprio il Napoli ora sembra avere il calendario migliore, la lotta quest’anno si fa più asserragliata: la Dea il 23 maggio vuole calare il tris da primatista di questa speciale classifica.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News