Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasperini: “Finale di Coppa Italia? Pensiamo al Genoa. Su Toloi e Muriel…”

Atalanta

Il tecnico nerazzurro ha parlato in conferenza ai microfoni ufficiali del club in vista del Genoa

Di seguito un estratto delle parole di mister Gasperini in conferenza pre-Genoa: “4-2-3-1 con il Benevento? Abbiamo fatto una buona gara, contro una squadra sempre molto chiusa”.

TOLOI E MURIEL. “Toloi sta bene, ieri ha fatto un allenamento da giocatore ormai ristabilito. Su Muriel invece abbiamo ancora qualche problema, la contusione presa l’altra sera non l’ha smaltita del tutto, speriamo nelle prossime 24 ore”.

MATCH POINT CHAMPIONS. “Dobbiamo fare tre punti nelle prossime due partite, ci proviamo da subito e speriamo che vada tutto bene”.

CHAMPIONS CONTRO IL GENOA. “E’ una situazione per me particolare, il calcio ha questi ricorsi storici. Mi viene il mente il 2009 a Genova, quando siamo arrivati a pari punti con la Fiorentina: quello fu un finale di stagione sfortunato, con molti episodi non a favore del Genoa. Quello è un grande rammarico”.

CAMPIONATO. “In Serie A le difficoltà ci sono sempre, il Genoa è un’ottima squadra: ha giocatori di valore e una rosa coperta in tutti i reparti. Ha fatto un girone di ritorno molto buono e si è salvata meritatamente”.

MOTIVAZIONI. “Chi come noi ha grosse motivazioni, ha un livello di concentrazione superiore, ma bisogna sempre stare attenti a quello che succede in campo”. 

FINALE DI COPPA ITALIA. “La concentrazione assoluta è sulla partita di domani. Avremo un giorno in più di recupero giocando il sabato”. 

ULTIMA SETTIMANA. “Dobbiamo pensare al presente, sappiamo il valore del primo traguardo e vogliamo raggiungerlo con le nostre forze: avremmo firmato tutti per questa cosa ad inizio stagione. Non siamo più la squadra che deve salvarsi, anche se il presidente su questo è sempre molto scaramantico”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News