Resta in contatto

News

Ibrahimovic: “L’anno prossimo lotteremo con Atalanta, Inter, Juve e Napoli”

spezia

L’attaccante del Milan: “Noi e i nerazzurri siamo i club più solidi da questo punto di vista. Poi vedremo che cosa succederà in campo”

L’Europeo è alle porte, ma i giocatori che non vi parteciperanno potranno scegliere se guardali da tifosi oppure staccare la spina per ricaricarsi in vista della prossima stagione. Chi sembra avere già focalizzato cosa occorrerà fare Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese non potrà essere con la sua nazionale a causa dell’infortunio al ginocchio, ma promette di essere presto a disposizione del Milan: “Sono deluso per gli infortuni perché ho saltato tante partite. Avrei voluto essere più d’aiuto. Sono uno che normalmente gioca 50 partite l’anno. Forse dovrei essere più realista, chiedere meno al mio corpo, ma non ce la faccio. Poi, certo, sono deluso anche per l’Europeo, ma rientrare in una competizione quando non sono al cento per cento non sarebbe da me. Preferisco restare fuori e fare il tifo per la Svezia”.

Ibrahimovic pensa già al prossimo campionato

Ibrahimovic, raggiunto dai colleghi della Gazzetta dello Sport, analizza la prossima stagione: “Ci sono squadre che dopo la pandemia soffrono economicamente e non possono più muoversi come in passato. Atalanta e Milan mi sembrano i club più solidi da questo punto di vista. Poi vedremo che cosa succederà in campo. Sarà un campionato difficile ed equilibrato, bisognerà lottare con Atalanta, Inter, Juve, Napoli. Io riproverò a vincerlo e con me i miei compagni“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bravo, hai scoperto l’acqua calda. Ala genio

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Ho avuto il piacere di averlo avuto prima come compagno poi come mister a fine carriera nell'OLBIA serie C. Che dire li capì fino in fondo il..."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Io ragazzino delle giovanili ..lui già capitano della prima squadra...ma due matti da legare...bei tempi!!!"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Incontrato casualmente il giorno di Atalanta Shakhtar Donestsk (era il 1 ottobre 2019) stavo nei paraggi di casa mia e stavo per dirigermi verso..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Era tifoso Viola"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Io ho la sua maglia. È stato un esempio per tutti, ama la nostra ATALANTA e per questo merita tutto il nostro affetto. Grande Gianpaolo....."

Altro da News