Resta in contatto

Calciomercato

Clamoroso: Demiral come Romero, la Juve non lo vuole più

I bianconeri starebbero puntando su Milenkovic: dopo Romero, per l’Atalanta potrebbe esserci Demiral. Ma solo se l’argentino se ne va per un’offerta irrinunciabile

Dopo Cristian Romero, più desiderato di Figaro con la Premier League nel destino, sull’asse di mercato tra Juventus e Atalanta potrebbe esserci un altro difensore. Reputato tra i migliori delle nuove leve, a dispetto delle sole 32 presenze (1 gol) nelle prime due stagioni bianconere e soprattutto della recentissima autorete a dir poco goffa che ha aperto le danze al tris dell’Italia contro la sua Turchia. Ha davvero del clamoroso la voce che vorrebbe Merih Demiral ripudiato dal nuovo corso per riparare a Bergamo. Come l’argentino.

DEMIRAL COME ROMERO? Pagato 18 milioni al Sassuolo due estati fa, il nazionale della Mezzaluna non sembra proprio ben inserito nel progetto-Juve, dove il solo Matthijs De Ligt fa la voce grossa dietro insieme ai veterano Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini. Visto che a saldo, quando verrà riscattato, Romero alle casse di Zingonia ne costerà una ventina in tutto, in caso di offerta irrinunciabile dall’estero, leggi Manchester United o Liverpool, col ricavato, razionalmente il triplo di quanto speso, ci starebbe benissimo un Demiral. Non un perno, ma un mastino del ’98 molto futuribile. A Torino ne interessa uno di un annetto più anziano: Nikola Milenkovic della Fiorentina.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

No

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

No

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Teniamo romero tutta la vita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Demiral, per Romero? Sarebbe come dire.. vendiamo un purosangue, per un prenderci un cavallo da tiro. Se vuoi competere per vincere qualcosa… Non servono cavalli da tiro, ma dei purosangue.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Romero rimane dov’è.????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

No

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Gasp avrebbe avrebbe un gran lavoro da fare per farlo diventare un giocatore di calcio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Può sostituire Caldara, ma non Romero, lui è intoccabile. Poi bisogna pensare ad ringiovanire la difesa, Toloi e Palomino hanno superato i trenta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

No

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

No

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

No

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Una bella coppia Romero e demiral

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

io riscatterei subito romero e prenderei anche demiral sarebbe un altro grande colpo dopo romero allora si che poi in difesa stiamo messi bene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Meglio Romero!!! ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se non va bene alla Juve lo prendiamo noi ‘? No!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

No!

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Ho avuto il piacere di averlo avuto prima come compagno poi come mister a fine carriera nell'OLBIA serie C. Che dire li capì fino in fondo il..."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Io ragazzino delle giovanili ..lui già capitano della prima squadra...ma due matti da legare...bei tempi!!!"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Incontrato casualmente il giorno di Atalanta Shakhtar Donestsk (era il 1 ottobre 2019) stavo nei paraggi di casa mia e stavo per dirigermi verso..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Era tifoso Viola"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Io ho la sua maglia. È stato un esempio per tutti, ama la nostra ATALANTA e per questo merita tutto il nostro affetto. Grande Gianpaolo....."

Altro da Calciomercato