Resta in contatto

News

Moro: “Il modulo dell’Italia non favorisce Pessina”

L’ex Atalanta: “Penso che il centrocampista di Gasperini sia stato chiamato come vice Barella”

Il grande esordio contro la Turchia fa segnare i tifosi dell’Italia che ora sperano in un Europeo da protagonisti da parte degli Azzurri. Ne è certo l’ex Atalanta, Adelio Moro: “Il problema del passaggio del turno è praticamente già risolto. Abbiamo avvisato le favorite, la Nazionale sta arrivando alla perfezione. La prima favorita resta la Francia, ma mi piacciono molto anche l’Inghilterra e il Belgio“.

Moro analizza il momento dell’Italia

Chi è in attesa di avere spazio è Matteo Pessina, ma con un Nicolò Barella così le sue chance si riducono: “Barella è il Tardelli dei Mondiali di Spagna. Un po’ meno potente, ma perfino più dinamico. E poi sa fare tutto. Penso che Pessina sia stato chiamato come vice di Barella. Il 4-3-3 di Mancini per Pessina non è l’ideale. Nell’Atalanta lui gioca in coppia con Malinovskyi, uno a destra l’altro a sinistra, ed è bravo nei rientri. Nella Nazionale deve partire un po’ più da dietro“.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pessina si adatta benissimo in tutti i ruoli….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sei un grande comunque verrà il tuo momento!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pessina buon giocatore non leader il papu era leader ma dire Pessina allora sono tutti leader a patire da muriel malinoski e altri ancora

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mito sei giovane umile e uomo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Leader nell’Atalanta???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se gioca con due play è dura trovare spazio. Esce locatelli entra cristante. Jorginho e barella non si toccano. Manca verratti. Più facile giochi toloi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tempo al tempo. Quando il gioco si farà duro i duri ciminceranno a giocare.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

“Leader dell’atalanta” mi sembra una parola grossa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Questo europeo interessa poco nonostante la forzatura mediatica

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Ho avuto il piacere di averlo avuto prima come compagno poi come mister a fine carriera nell'OLBIA serie C. Che dire li capì fino in fondo il..."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Io ragazzino delle giovanili ..lui già capitano della prima squadra...ma due matti da legare...bei tempi!!!"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Incontrato casualmente il giorno di Atalanta Shakhtar Donestsk (era il 1 ottobre 2019) stavo nei paraggi di casa mia e stavo per dirigermi verso..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Era tifoso Viola"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Io ho la sua maglia. È stato un esempio per tutti, ama la nostra ATALANTA e per questo merita tutto il nostro affetto. Grande Gianpaolo....."

Altro da News