Resta in contatto

Calciomercato

Addio Udogie, il destino di Destiny è altrove

udogie

L’obiettivo di mercato dell’Atalanta è stato ceduto ufficialmente all’Udinese, il difensore resta però di proprietà del Verona

Il difensore del Verona classe 2002 Destiny Udogie è ufficialmente un giocatore dell’Udinese: la società, attraverso il suo canale Hellasverona.it, ha reso noto il passaggio: “Hellas Verona FC comunica di aver ceduto a Udinese Calcio – a titolo temporaneo, con obbligo di riscatto da parte del Club friulano al verificarsi di determinate condizioni – il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Destiny Udogie”.

LA NOTA DEL CLUB.Il difensore veronese, classe 2002, è cresciuto dall’età di 10 anni nel settore giovanile dell’Hellas Verona, che lo ha valorizzato sino a permettergli di debuttare nella scorsa stagione in Serie A – dove ha totalizzato 6 presenze complessive più una, da titolare, in Coppa Italia – e di vestire le maglie azzurre delle selezioni giovanili Under 16, Under 17, Under 18, Under 19 e Under 20″.

L’Atalanta quindi, per completare la difesa, cercherà un rinforzo su altri fronti: ormai tramontato Tomiyasu, a un passo dal Tottenham, il primo nome è Erlic.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Altro da Calciomercato