Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Demiral, un combattente sulle orme del Cuti

La voglia di regalare un trofeo ai bergamaschi, l’ammirazione per Gasperini e i tifosi della Dea, la dedizione e lo spirito di sacrificio: l’ex Juve si presenta bene

Merih Demiral in quattro parole? Grinta da vendere, idee chiare, fisicità e furore agonistico. Così descrive L’Eco di Bergamo il nuovo arrivo in casa Atalanta, ieri decollato alla volta di Londra con gli altri 22 nerazzurri convocati da mister Gasp dopo la firma sul contratto e la prima videointervista. Una giornata intensa per il 23enne, di quelle che invece che fermarlo però gli mettono il turbo. Perché il primo giocatore turco della storia dell’Atalanta, nuovo gioiello delle retrovie nerazzurre, ama il duro lavoro, si alimenta con lo spirito di sacrificio e ha una fame pazzesca di raggiungere nuovi traguardi e alzare al cielo trofei.

Vi ricorda qualcuno? L’ex bianconero ha molte delle caratteristiche di Cristian Romero, che ora farà le fortune del Tottenham, ed è pronto a non farlo rimpiangere, anzi: spera di seguire le sue orme, titolare fisso in A e in Champions con la maglia nerazzurra, migliorando e sbocciando come l’argentino grazie ai consigli di mister Gasperini, uno che apprezza anche e soprattutto per il duro lavoro. Merih Demiral, 15 presenze in A con la Juve nel 2020/2021, 24 stagionali complessive comprese le coppe, ragiona in perfetto stile Atalanta. Lavoro, impegno e partite da affrontare di petto, perché il turco è un combattente che si nutre di stimoli.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News