Resta in contatto

Rubriche

Pagelle a confronto – Piccoli in cima al podio

Il match winner di Torino alla prima giornata conquista il trono delle pagelle anche tra i tifosi. Con Piccoli, sul podio, Palomino e Muriel

Roberto Piccoli superstar. Tra quotidiani e tifosi, sulla spinta del matchball infilato quasi allo scadere nell’arena del Toro matato immeritatamente, le pagelle del dopogara innalzano l’ariete di Sorisole in cima al podio dell’Atalanta alla prima di campionato.

PAGELLE: PICCOLI E IL PODIO. José Palomino (dal centrosinistra allo spot di perno dopo 25 minuti, poi rimesso là dai cambi) e un Luis Muriel da una botta e via, invece, gli altri due nerazzurri capaci di emergere dalla mischia di un collettivo dalla prova piuttosto opaca.

PAGELLE: PICCOLI E BOCCIATI. Ma né carta stampata (più la nostra testata on line) né aficionados atalantini, nello stilare le pagelle, avrebbero potuto evitare sotto forma di bocciature plurime la prestazione sotto tono di gran parte della squadra alla prima di campionato. Vittime dei voti a matita rossa, Merih Demiral, Joakim Maehle, Robin Gosens, Josip Ilicic e Ruslan Malinovskyi più il subentrato Aleksey Miranchuk. E nemmeno i tifosi stavolta sono stati troppo teneri, pur salvando il turco e il danese per far scendere Matteo Pessina sotto la sufficienza. Piccoli, anche per loro, ovviamente, da enfant-du-pays, guarda i compagni dall’alto in basso.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Rubriche