Resta in contatto

News

Candeline nerazzurre per Livaja, a Bergamo una stagione e mezzo

livaja

L’ex attaccante ha disputato in maglia nerazzurra trentuno partite, ventotto anni per lui

Buon compleanno a Marko Livaja (nato a Spalato il 26 Agosto 1993) ex calciatore dell’Atalanta – a Bergamo dal gennaio 2013 al giugno 2014 – con sei realizzazioni in trentaquattro apparizioni. Un bottino non proprio invidiabile, per la punta attualmente in forza all’Hajduk Spalato.

Nel Febbraio ’13, alla sua terza presenza con la squadra orobica, segna le sue prime reti (una doppietta) con la maglia bergamasca nella sfida interna contro la Roma. Un finale di stagione lo vedrà fuori squadra per un acceso diverbio in allenamento con il compagno Radovanovic. Nel successivo campionato, decide la sfida del 10 Novembre contro il Bologna nei minuti di recupero, ma lo score si fermerà a quattro (tra campionato e Coppa Italia).

A lui vanno gli auguri della redazione di Calcioatalanta.it!

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sarei più propenso a rinunciare a Ilicic, nonostante lo ritenga un fuoriclasse, quando è in palla. ..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Altro da News