Resta in contatto

Approfondimenti

Arriva il Bologna, tra qualche assenza e il mercato che tiene banco

Al centro dell’attacco dovrebbe agire, nonostante qualche disagio fisico, Marko Arnautović

Il Bologna che giunge domani sera a Bergamo ricalca in pieno il copione tipico inscenato da quando Sinisa Mihajlović siede sulla panchina rossoblù: orientato all’attacco, con un sistema di gioco non così comune nel nostro campionato, ogni tanto troppo scoperto nella propria fase difensiva. Se ne è avuto conferma anche nelle prime uscite ufficiali della stagione, tra Coppa Italia e la non irresistibile Salernitana, che pure ha creato più di un problema ai felsinei.

I rossoblù dovranno peraltro assorbire la novità di stagione, visto che si è passati da un “nove” portato a aprire spazi e dialogare con i compagni di reparto (Palacio) a un elemento diverso come Arnautović, definito dallo stesso Gasperini come “il centravanti che cercavano e che può dargli peso in area di rigore, è una squadra sicuramente migliorata”. Un cambiamento che è parso mettere in difficoltà soprattutto i trequartisti in queste primissime battute della stagione, a partire da Soriano, cannoniere del 2020/21.

L’altro rinforzo importante portato in dote dal mercato è stato il difensore Kevin Bonifazi, chiamato alla consacrazione dopo le ottime cose mostrate a Udine. Dovrebbe essere lui il perno della difesa, in attesa di capire quale sarà il futuro del giapponese Tomiyasu, a lungo accostato anche all’Atalanta e domani in dubbio secondo il tecnico serbo perchè: “Magari poi all’Atalanta viene ancora voglia di prenderlo…”. L’ex Sint-Truiden è, al pari dell’esterno offensivo Orsolini, oggetto di voci di mercato continue sin da inizio mercato. Mihajlović ha detto di aver ricevuto garanzie in merito alla partenza di uno solo dei due: una prospettiva che può, almeno in parte, tranquillizzare la piazza.

Ex di turno è lo stesso Orsolini, al pari di Musa Barrow, lanciato dall’Atalanta nel calcio che conta e ora comprato definitivamente dagli emiliani, che sperano di poterlo vedere esplodere definitivamente. I mezzi ci sono tutti, considerando i soli 23 anni di età.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Approfondimenti