Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rubriche

Chi l’azzecca? Il toto formazione dei quotidiani: dubbi con la Fiorentina

Atalanta-Fiorentina

Dubbi dalla porta fino all’attacco nel toto formazione dei quotidiani in vista della ripresa di campionato con la Fiorentina del sabato sera

Formazione, che passione. Figuriamoci se la Fiorentina arriva a tiro d’Europa. Stavolta, complice il mini turnover per non gravare troppo sulle gambe di chi è deputato a essere intoccabile pure martedì prossimo a Villarreal per l’esordio stagionale in Champions League, chi l’azzecca è davvero bravo. Da Sportiello-Musso a Demiral-Djimsiti o Demiral-Palomino, fino a Malinovskyi-Ilicic e Zapata-Piccoli, i dualismi dei quotidiani presi in considerazione per la sfida a distanza di CalcioAtalanta.it a chi sa entrare meglio nella testa dell’allenatore Gian Piero Gasperini hanno il sapore dei dubbi perenni. Anzi, degli indovinelli da sciogliere soltanto davanti alla distinta di gara dell’Atalanta.

FIORENTINA: CHI AZZECCA LA FORMAZIONE? Parola, dunque, al prezioso foglio di carta, per i giornalisti, o in subordine all’annuncio dello speaker accompagnato dalle fotine numerate sul tabellone luminoso sormontante la Curva Sud Morosini, stasera al Gewiss Stadium di Bergamo. I dilemmi sono troppi per mettere tutti d’accordo gli operatori della carta stampata o dei media di settore come il nostro. Complice un calendario che ha infilato quasi sempre un trittico di impegni delle varie Nazionali alle soglie dell’inizio delle ostilità vere nelle competizioni per club. E Duvan, ove recuperato al 100 per cento, potrà essere per una volta rimpiazzato dall’ariete di Sorisole o vorrà o dovrà accumulare minutaggio e ritmo in vista della prima partita nel Group Stage F della coppa orecchiuta per eccellenza? Vediamo chi l’azzecca, ‘sta benedetta formazione nerazzurra…

La formazione di CalcioAtalanta (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Maehle, Pasalic, Freuler, Gosens; Pessina; Malinovskyi, Zapata.


La formazione de L’Eco di Bergamo (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Maehle, Pasalic, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Zapata.


La formazione de La Gazzetta dello Sport (3-4-1-2): Musso; Toloi, Palomino, Demiral; Maehle, Pasalic, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Malinovskyi.


La formazione del Corriere dello Sport(3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Zappacosta, Pasalic, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Piccoli.


La formazione di TuttoSport (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, Freuler, Pasalic, Maehle; Pessina; Malinovskyi, Zapata.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Rubriche