Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Emery: “Ho analizzato il gioco dell’Atalanta e ho detto wow”

Il tecnico del Villarreal, Unai Emery, ha parlato in conferenza stampa prima della sfida di Champions contro l’Atalanta

Di seguito un estratto delle parole del tecnico del Villareal: “Conosciamo come giocano nel campionato italiano, io osservavo ma non vedevo come fosse la squadra, comprendevo che era una costante sorpresa. Una volta vista, analizzata e conosciuta ho detto: wow. Una squadra diversa, che si sta allenando in modo ottimo, molto intelligente. Se si osserva la storia dell’Atalanta, si vede che è qualcosa di diverso del Villarreal. Ha più storia, meno percorso europeo, ma c’è una crescita costante anche grazie a Gasperini, consolidandosi come una delle principali in Italia. L’Atalanta è allo stesso livello di Milan, Inter, Juventus, Napoli. Necessario rispettare e adattarsi per come giocano, si impongono in diversi momenti. Con questo potenziale noi, con illusione e entusiasmo, affronteremo questa partita in casa. Siamo desiderosi di sfidare questa grande con tutti i nostri mezzi”.

DANI PAREJO. “I suoi problemi fisici sono superati, è in fase di allenamento, anche statico, per cercare di essere presente il più presto possibile. Ha le condizioni ideali per poter giocare, non so se all’inizio o in un determinato momento”.

SUL GIRONE. “Cercheremo di vincere ogni partita, è una competizione corta, con un principale favorito, che è il Manchester, più una seconda squadra forte come l’Atalanta. Tutte devono essere giocate al massimo tenendo presente le diverse difficoltà, sempre pensando che in ogni partita i tre punti sono fondamentali, dobbiamo conquistarli independentemente dall’avversario”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News