Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Youth League: sconfitta pesante, ma il secondo tempo fa ben sperare

Youth League

Ottime indicazioni sono emerse nel secondo tempo, con l’Atalanta che ha preso in mano le redini del gioco

La Primavera di Brambilla è uscita da Vila-real con una sconfitta abbastanza pesante in vista del prosieguo del cammino in Youth League. Il punteggio di 2-0, inoltre, rende più difficile la questione anche in un’eventuale ottica relativa alla questione differenza reti, se mai si dovesse finire a pari punti a fine girone.

UNA BUONA PROPOSTA DI GIOCO  Eppure la campagna spagnola lascia in dote alcuni aspetti che possono far sorridere, soprattutto in termini di proposta di gioco. La squadra è parsa in crescita nel corso del match, come sottolineato anche dall’allenatore, e la questione non è di poco conto, soprattutto se si considera che si giocava di fronte a un pubblico importante, aspetto che l’Under 19 aveva potuto ritrovare solo durante le finali Scudetto nel corso dell’ultimo anno e mezzo. Niente emozione e risposta di personalità, quindi. Tutti aspetti da qui poter ripartire in maniera importante in vista dei prossimi impegni, che saranno tanti da qui a Natale.

RECUPERI IMPORTANTI  Un’ulteriore dose di ottimismo può giungere dal fatto che all’appello mancano ancora diversi calciatori importanti: Cittadini, l’attaccante De Nipoti, capitan Panada e il ceco Vorlicky, al momento alle prese con problemi fisici. La loro entrata nei meccanismi, anche in termini di esperienza, visto che tre di loro sono fuoriquota, potrà definitivamente dare il là a un progetto che ha tutto per portare in bacheca nuovi trofei.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti