Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Koopmeiners-Pasalic-Ilicic, la nuova idea del Gasp

Avere a disposizione tante pedine duttili consente al tecnico di Grugliasco di studiare diverse soluzioni in campo

Sfruttare le seconde linee dalla panchina, sì, ma anche scambiare la posizione ai titolari: mister Gasperini ha l’imbarazzo della scelta alla vigilia della trasferta a Salerno, oltre ai 5 cambi a gara in corso che sfrutta sempre e che spesso risultano decisivi.

Secondo Tuttosport, la pedina che potrebbe subire uno slittamento nella scacchiera è Mario Pasalic, centrocampista ma anche trequartista offensivo, che prenderebbe il posto di Pessina nel tridente dal 1′ per fare rifiatare l’azzurro in vista di Sassuolo e Inter. Insieme a lui, Malinovskyi e Ilicic come falso nueve, soluzione già adottata con buonissimi risultati.

Il posto lasciato scoperto dal croato, accanto a Freuler, lo potrebbe prendere senza problemi il neo arrivato Koopmeiners, già integrato alla squadra negli spezzoni delle ultime gare: la sua fisicità gli consente di fare a spallate senza commettere fallo e recuperare palloni preziosi. Promette bene.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News