Resta in contatto

News

Lo spezzatino della sesta giornata: il programma

Oltre a Inter-Atalanta, due anticipi del sabato e tutto il resto domenica 26 settembre salvo Venezia-Torino relegato in solitario a lunedì 27

Alla faccia dello spezzatino. Il weekend lungo pre coppe europee del campionato di serie A riserva alla sesta giornata un programma spalmato su ben tre giorni, concludendosi lunedì in serata al “Penzo” in piena Laguna. Inter-Atalanta è soltanto il secondo di ben tre anticipi del sabato: kick off alle 18, arbitra Maresca di Napoli.

SESTA GIORNATA: SABATO 25. Si comincia infatti alle ore 15 al “Picco” con Spezia-Milan, quasi un testacoda che vede coinvolti i prossimi avversari dei bergamaschi (domenica 3 ottobre alle 20.45 al Gewiss Stadium), affidato a Manganiello di Pinerolo, per poi concludere il prefestivo in prima serata con una sfida per la salvezza come Genoa-Hellas Verona (designato Doveri di Roma 1).

DOMENICA 26: IL PROGRAMMA. Quattro fasce orarie, invece, per il grosso del calendario nel giorno di festa. Si comincia con il Lunch Match alle 12.30 tra Juventus e Sampdoria: all’Allianz Stadium dirige Ayroldi di Molfetta. Ore 15: Empoli-Bologna (Giacomelli di Trieste), Sassuolo-Salernitana (Giua di Olbia) e Udinese-Fiorentina (Ghersini di Genova). Il clou è alle sei pomeridiane, esattamente come oggi: di scena, all’Olimpico, nella capitale, il derbissimo Lazio-Roma, assegnato a Guida di Torre Annunziata.

SERIE A: CLASSIFICA PRIMA DELLA SESTA. Se il programma domenicale si chiude alle 20.45 con Napoli-Cagliari (Piccinini di Forlì), il 27 è la volta della chiusura con Torino-Venezia (Maggioni di Lecco) sempre nella stessa fascia. LA CLASSIFICA PRIMA DELLA SESTA GIORNATA: Napoli 15 punti; Inter e Milan 13; Roma 12; Atalanta 10; Fiorentina 9; Lazio e Bologna 8; Torino e Udinese 7; Empoli 6; Juventus e Sampdoria 5; Sassuolo, Hellas Verona, Genoa e Spezia 4; Venezia 3; Cagliari 2; Salernitana 1.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Vorrei ricordare le parole del presidente Percassi a töt cessioni ci saranno altrettanti acquisti non mi sembra sia così"

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Non è ancora ufficializzato boga e non riesco a capire il perché su quanto riguarda Lazzari x l'atalanta sia un calciatore ottimo"

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Quel Narciso ha preso una squadra che lottava per non retrocedere e l'ha trasformata in un esempio conosciuto e studiato in tutto il mondo per..."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "È solo da prestare senza riscatto si fa un po di carattere e la visione del gioco in Italia,i piedi sono buoni anche la posizione. Un giocatore che..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "Dalla Champions siamo usciti perché pur dominando 30 minuti e andando in vantaggio in TUTTE TUTTE le partite giocate......non siamo stati capaci di..."

Altro da News