Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Mazzone, vent’anni fa la corsa sotto la curva dell’Atalanta

Questa sera ricorre un anniversario molto particolare, un derby storico finito 3-3 e una corsa folle verso i tifosi avversari

Era il 30 settembre del 2001, al Rigamonti si giocava il derby tra Brescia e Atalanta. La formazione bergamasca era sul 3-1 ma a pochi minuti dalla fine le rondinelle riaprirono l’incontro e Mazzone, preso di mira dai tifosi atalantini, dichiarò “Se famo er terzo vengo sotto la curva”. Baggio a pochi secondi dallo scadere pareggiò, il resto è storia…

Sul portale che segue le rondinelle, TifoBrescia.it, potrete trovare tweet e video della famosa corsa!

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Kiaer è voluto andare via lui perchè il gioco del Gasp non lo reggeva, ibanez era un surplus...avevamo romero djmiti toloi palomino e mancini a quei..."

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "NONIMPORTA CHI GIOCA MA IL GIOCO DEL GASP FATTO BENE! IO VEDO ZAPATA PASALIC MURIEL TITOLARI...."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk a gennaio?

Ultimo commento: "Con quello che è stato pagato dovrà per forza essere ceduto, spererei all estero ma credo si spunti la cifra più alta in Italia"

Il verdetto dei lettori di CalcioAtalanta: “Ilicic e Malinovskyi giochino insieme”

Ultimo commento: "Scelta affascinante ma solo teorica perché la coesistenza dei due pare non garantire gli equlibri tattici della squadra, per cui giocano insieme solo..."
reina

SONDAGGIO: Caso monetina-Reina: come lo valutate?

Ultimo commento: "Il tempo con l'Atalanta lo perdono tutti i portieri Reina è da lodare x non aver fatto alemao e uscire dal campo si è comportato da professionista..."

Altro da L'angolo dell'avversario