Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

8 ottobre 1989: la Dea espugna Torino grazie a Caniggia

caniggia

La Juventus fu battuta grazie all’ottima prova degli uomini di Mondonico

A 32 anni di distanza resta ancora l’ultima vittoria in casa della Juventus. L’8 ottobre del 1989 l’Atalanta espugnò infatti il campo del Delle Alpi, grazie ad un gol di rapina di Caniggia.

Una vittoria che ancora oggi viene spesso ricordata dai tifosi nerazzurri più accesi, peraltro accorsi in gran numero quel giorno nell’impianto torinese. Un grande risultato, che fece il paio con il trionfo della passata stagione firmato, sempre per 0-1 e in casa della Signora, Evair. Il tutto basando la propria partita su una grande tenuta difensiva, sfruttando anche la giornata non proprio memorabile degli uomini alleanti da Dino Zoff.

A fine campionato la Dea chiuderà con un ottimo sesto posto, risultato che permetterà di qualificarsi alla Coppa UEFA nella stagione successiva.

La formazione nerazzurra: Ferron, Contratto, Pasciullo, Bonacina, Vertova, Progna, Stromberg, Prandelli (34’ st), Caniggia, Nicolini, Madonna (43’ st Zanoncelli). Allenatore: Mondonico.

 

39 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

39 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti