Resta in contatto

News

Riecco Varnier: “Sogno di tornare all’Atalanta, intanto…”

Varnier

Tutto è cominciato durante il ritiro estivo del 2018 a Rovetta, una lunga serie di infortuni ha tormentato il difensore

“Era il terzo giorno di ritiro a Rovetta, il 7 luglio 2018. Una normale partitella, Gomez mi cadde addosso al ginocchio destro, in maniera del tutto fortuita. Crociato, menisco, cartilagine: tutto rotto. Lì iniziarono le mie disavventure. E il 27 luglio ero ad operarmi a Barcellona, dal professor Cugat”. A parlare è Marco Varnier, ai microfoni de ‘L’Eco di Bergamo’ oggi in edicola.

Un calvario durato tre anni, adesso è tornata la luce: “È ciò che spera ogni giocatore in prestito: sarebbe bellissimo rivestire la maglia dell’Atalanta. È giusto porsi obiettivi grandi, ma per ora è soprattutto un sogno: penso a partita per partita e adesso c’è il Como. L’Atalanta è una delle squadre più forti di A, tra quelle che giocano il miglior calcio in Europa. Spumeggiante e offensiva: è una delle favorite in Italia – spiega Varnier, ora difensore al Como in Serie B – Sono tornato, non avverto più dolore al ginocchio e questa è una grande notizia. Ma per ora devo gestire la situazione e i carichi: quando acquisirò la condizione andrà ancora meglio”.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sarei più propenso a rinunciare a Ilicic, nonostante lo ritenga un fuoriclasse, quando è in palla. ..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Altro da News