Resta in contatto

News

Nerazzurri nelle Nazionali: cosa ci ha detto il martedì

Un martedì 12 ottobre particolarmente intenso quello dei nazionali nerazzurri. Tutti esauriti gli impegni nella zona Europa: ok Freuler e Scalvini

Remo Freuler è sempre lui, lì nel mezzo, regolare come un metronomo, dalla presenza fissa, potente ed essenziale come un frangiflutti. Roberto Piccoli deve aggiustare la mira e, dulcis in fundo, Giorgio Scalvini è talmente bravo anche tinto d’azzurro da dover essere tenuto d’occhio per un suo possibile esordio, magari da titolare, già a Empoli. I verdetti principali del martedì dei giocatori dell’Atalanta nelle varie Nazionali, di cui le giovanili alle prese con l’accesso – ormai garantito – agli Europei di categoria, in Slovacchia per l’Under 19 e in Romania-Georgia per l’ammiraglia del Club Italia.

NAZIONALI NERAZZURRI: CIAO EUROPA. Col 12 ottobre si sono esauriti gli impegni da trittico dei componenti la rosa di Gian Piero Gasperini prestati alle rispettive rappresentative di bandiera. E il mediano-interno del Canton Glarona ha detto la sua come d’abitudine, assistendo da titolare full time al poker alla Lituania della sua Svizzera, che nel Gruppo C di qualificazioni mondiali ha appaiato l’Italia a 14 punti. Nel primo tempo, a Vilnius, contraddistinto dal tris Embolo-Steffen-Embolo, testa e piede per il terminale offensivo del 4-2-3-1 di Yakin, tra 31′, 42′ e 44′ su due assist dalla bandierina di Shaqiri e Schaer inframezzati da un filtrante ancora del difensore, sull’1-0 il la alla possibile doppietta precoce del punter del M’Gladbach. Nella ripresa, un Freuler che abbandona il rituale altruismo per provarci di suo, al 6′, col destro dalla lunga fuori specchio. Al 94′ il poker in gioco aereo di Gavranovic su palla di Itten.

NAZIONALI NERAZZURRI…NI. Uno sguardo anche i due italiani del lotto, nelle minori, perché a questo giro Matteo Pessina e Rafael Toloi erano assenti giustificati dal medico sociale del Centro Sportivo Bortolotti. Il palazzolese Scalvini (per il Primavera Federico Zuccon ultimi 9 minuti per Miretti che ha propiziato il rompighiaccio con la sua punizione deviata), in Slovenia-Italia Under 19 finita 3-1 per gli Azzurrini (Gornja Ragona, 15,30), nel turno di qualificazione (Gruppo 12) all’Uefa Under 19 Championship di Slovacchia 2021, se l’è fatta tutta pure da terzino destro. Sbavature zero, sempre padrone di sé, dei disimpegni, degli anticipi. Al 7′ autorete di Zajšek, quindi 19′ Fabbian (Italia U19), 56′ Gnonto (assistman del precedente) e 85′ Bunič direttamente da calcio piazzato. Per il sostituito da Primavera nerazzurro anche una traversa per tempo; la squadra del ct Carmine Nunziata ha giocato in 10 dal 34′ del primo tempo per il doppio giallo a Casadei. Intoccabile anche Matteo Lovato, sorpreso come tutta la difesa del ct Paolo Nicolato da lancio lungo, sponda e assist volante di Holm dalla sinistra dell’area piccola per l’1-1 al gong al sapore di beffa. L’ariete di Sorisole, invece, è il mancato raddoppiatore con lo scavetto mancino muratogli in uscita da Brolin al 1′ di recupero da subentrato al marcatore azzurro Lucca (41′; Preca pareggia al 92′). Italia-Svezia Under 21 (17.30) a Monza è dunque finita pari e patta 1-1. Ma grida ancora vendetta la chance sprecata proprio da Piccoli, subentrato all’aspirante match winner all’81’, sull’onda lunga di un assolo del veronese Cancellieri corretto da Rovella, genoano di cartellino Juventus.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Campione indimenticabile x noi interisti. Sembrava avere un fisico non atletico ma in realtà possedeva una grinta ed una energia che ne facevano un..."

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Ultimo commento: "UNICO VERO CAPITANO..ULTIMA BANDIERA GRANDE GLEEN BEI TEMPI IN CURVA NORD...FOREVER ATALANTA"
Advertisement
gollini

Cedere Gollini, Sportiello o entrambi? i tifosi hanno pochi dubbi

Ultimo commento: "Di cosa parli? Oggi trovare un terzo portiere disposto a fare panca per sempre in serie A è difficilissimo, visto che magari in B prenderebbero molti..."
Gollini

Quattro nomi per il dopo Gollini: chi preferite come portiere?

Ultimo commento: "Premetto che non ho mai giocato a calcio, ma vedere Gollini a 7-8 metri dalla Pisani durante le partite mi dava un senso di sicurezza! ...ho visto..."
Tomiyasu

I nomi per il mercato di rafforzamento: da Musso a Zappacosta, chi vorreste all’Atalanta?

Ultimo commento: "No no va benissimo così anche lui quando è arrivato non era quello di oggi certo dispiace ma ve lo ricordate contro il Napoli ebbene che ben vengano..."
atalanta

SONDAGGIO – Ti piacciono le nuove maglie dell’Atalanta?

Ultimo commento: "Fatti vedere da uno psicologo. Devi avere avuto in infanzia difficile. Molto difficile!"

Altro da News