Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Alla Dea solo i giganti: prima in classifica per fisicità

zapata

La squadra che perde più di tutte a livello di peso è il Napoli di Luciano Spalletti, eppure è prima in classifica, imbattibile

Secondo La Gazzetta dello Sport, nella lunga e appassionante sfida per lo scudetto, oltre a Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli e Roma, è coinvolta anche l’Atalanta. Non sarebbe d’accordo mister Gasperini, contento invece del primato nerazzurro sottolineato dalla rosea: la Dea è la squadra che “pesa” di più ed è pure quella più alta, fatta di giganti e pesi massimi.

Programmazione e strategia di mercato: per l’Atalanta la fisicità è fondamentale e così, partito il ‘piccolo’ Papu Gomez (165 centimetri e 68 chilogrammi), il più basso ad oggi è l’attaccante Luis Muriel sotto il metro e ottanta di un centimetro. Ma ben 15 uomini del Gasp toccano il metro e ottantacinque, in 10 calciatori gli 80 kg. Le punte massime? Il portiere Musso, 93, e Zapata 88, mentre Demiral è a 86. Dietro la Dea c’è la Juventus.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News