Resta in contatto

News

Atalanta-Udinese: un Udogie nel Destiny?

udogie

Il potente esterno sinistro scuola Hellas, a non troppi passi dall’Atalanta nel calciomercato d’estate, si candida a giocare dall’inizio nell’Udinese

Quattro volte su sei, quando è stato a disposizione, Destiny Udogie nell’Udinese acchiappa-giovani di prospettiva ha recitato la parte del titolarissimo. E domenica a pranzo potrebbe calare a Bergamo da intoccabile, lui che ha appena 19 anni, per un incontro ravvicinato con l’Atalanta già sfiorata nel recente calciomercato estivo, quando i nerazzurri erano alla ricerca di un esterno sinistro. Poi, scartato anche Frabotta, è arrivato Beppe Pezzella e tanti saluti.

UDINESE, UN UDOGIE A BERGAMO. Diciottenne fino al prossimo 28 novembre, il veronese scuola Hellas, fisicone e piede educato ma forse privo della malizia necessaria per incidere subito o diventare un crack a breve, secondo i rumors da notiziario si gioca un posticino al sole domenica a pranzo contro quella che avrebbe potuto diventare la sua rampa di lancio nel grande calcio. Gli avversari interni sono due destripedi, il danese Jens Stryger Larsen e l’argentino Nahuel Molina. L’altro tuttosinistro o quasi, il trentaduenne Marvin Zegelaar, sembra fuori dalla contesa.

UDINESE DAL DESTINY ALL’ATTUALITA’. Il buon Destiny, tra l’altro, in riva all’Adige in caso di emergenza si adattava perfino a fare il mediano a due agli ordini di Ivan Juric, che non pare proprio averlo sconsigliato al suo mentore Gian Piero Gasperini. Fra tre giorni, però, sarà il più irriducibile degli ostacoli. Ma il tecnico delle Zebrette Massimo Gotti ha anche la gatta da pelare dello squalificato Pereyra, con una rosa di alternative da Arslan a Samardzic passando per Jajalo, ma occhio ai possibili cambi di modulo virando dal 3-5-2 per liberare una casella all’ala a Pussetto. La punta di diamante, nonché la prima, resta Beto. Recuperati anche Perez e Nestorovski, a sei mesi dall’operazione al ginocchio, ai box c’è il solo Success.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News