Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Acerbi: “Pareggio giusto, complimenti a Ciro per aver eguagliato Piola”

Al termine della gara contro l’Atalanta, Acerbi ha parlato ai microfoni di Dazn

Di seguito un estratto delle parole di Acerbi a Dazn: “Potevamo portare a casa la gara, ma il pareggio è giusto. Loro sono una squadra forte con buone individualità, ma oggi c’è stata da parte nostra la prestazione. Sarri parla tanto con noi e oggi abbiamo fatto tutto quello che lui ha chiesto. Contro le big facciamo bene anche perché sono gare che si preparano da sole, nelle altre serve più cattiveria e concentrazione. In trasferta abbiamo perso e male, ma il lavoro è ancora tanto da fare, ma la strada è quella giusta. Siamo in un cambiamento e stiamo bruciando tanto sotto l’aspetto mentale, però i risultati stanno iniziando ad arrivare”.

Il difensore biancoceleste è intervenuto anche su Lazio Style Radio, come riportato dai colleghi di SoloLaLazio.it: “Speriamo di aver cambiato definitivamente la mentalità, come vuole il mister. Dobbiamo giocare sempre come facciamo contro le big. E’ vero che cambiare modulo e stile di gioco non è stato facile per noi. Ora però stiamo capendo cosa vuole il mister e stiamo migliorando, però occorre sempre l’atteggiamento giusto e occorre approcciare sempre bene alle gare. Marsiglia? Una bella sfida, anche loro sono una grande squadra e dobbiamo affrontarli con umiltà. Immobile? Complimenti a Ciro per aver eguagliato Piola, però lui non vuole fermarsi. Siamo felici per lui, è una persona straordinaria”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Romero era obbligo se non sbaglio!! Gollo lo rivendi in italia magari non prenderai i 18-19 che dovevano darti gli inglesi ma a 13-15 lo vendi..."

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sarei più propenso a rinunciare a Ilicic, nonostante lo ritenga un fuoriclasse, quando è in palla. ..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Altro da L'angolo dell'avversario