Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Acerbi: “Pareggio giusto, complimenti a Ciro per aver eguagliato Piola”

Al termine della gara contro l’Atalanta, Acerbi ha parlato ai microfoni di Dazn

Di seguito un estratto delle parole di Acerbi a Dazn: “Potevamo portare a casa la gara, ma il pareggio è giusto. Loro sono una squadra forte con buone individualità, ma oggi c’è stata da parte nostra la prestazione. Sarri parla tanto con noi e oggi abbiamo fatto tutto quello che lui ha chiesto. Contro le big facciamo bene anche perché sono gare che si preparano da sole, nelle altre serve più cattiveria e concentrazione. In trasferta abbiamo perso e male, ma il lavoro è ancora tanto da fare, ma la strada è quella giusta. Siamo in un cambiamento e stiamo bruciando tanto sotto l’aspetto mentale, però i risultati stanno iniziando ad arrivare”.

Il difensore biancoceleste è intervenuto anche su Lazio Style Radio, come riportato dai colleghi di SoloLaLazio.it: “Speriamo di aver cambiato definitivamente la mentalità, come vuole il mister. Dobbiamo giocare sempre come facciamo contro le big. E’ vero che cambiare modulo e stile di gioco non è stato facile per noi. Ora però stiamo capendo cosa vuole il mister e stiamo migliorando, però occorre sempre l’atteggiamento giusto e occorre approcciare sempre bene alle gare. Marsiglia? Una bella sfida, anche loro sono una grande squadra e dobbiamo affrontarli con umiltà. Immobile? Complimenti a Ciro per aver eguagliato Piola, però lui non vuole fermarsi. Siamo felici per lui, è una persona straordinaria”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario