Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Un nuovo condottiero per la Lazio: i numeri del pre-Sarri

Una partita da cinque anni avvolta in tensioni pesanti, ma che quest’anno cambia volto in panchina

Dal 2016/17 era sempre stata la partita tra Gian Piero Gasperini e Simone Inzaghi, con tutte le tensioni e le rivalità del caso, ma oggi il timoniere biancoceleste che occuperà la panchina degli ospiti al Gewiss Stadium sarà Maurizio Sarri. Proprio a causa dell’addio di Inzaghi alla Lazio, come ricorda L’Eco di Bergamo, Gasperini è diventato l’allenatore più longevo di A per il sesto anno consecutivo.

I NUMERI- Con Inzaghi e Gasp da una parte e dall’altra, le goleade non sono mai mancate: ben 50 reti in 12 sfide tra campionato e coppa, alla media di 4,17 a partita, con l’Atalanta avanti, 26 a 24. I nerazzurri finora sorridono anche per i risultati: 5 vittorie a 4 per i bergamaschi, con 3 pareggi. I bomber del quinquennio però sono biancocelesti: Milinkovic-Savic ha fatto centro 5 volte, Immobile 4, mentre Muriel e Zapata sono fermi a 2 e oggi tenteranno di migliorare la loro media-Lazio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News