Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta, senti Gigi Cagni: “Non si può paragonare alle big”

L’ex allenatore di Brescia, rispetto a tanti altri addetti ai lavori, non inserisce la Dea nel novero delle inseguitrici allo scudetto

Gigi Cagni ha parlato a TMW Radio analizzando l’andamento in campionato e in Champions League delle prime della classe. Dalla Juve che va bene in Europa e male in Serie A, al Milan che viaggia all’esatto contrario, passando anche per l’Atalanta: “(…) Se l’Inter non vince le prossime due con Milan e Napoli, sarà difficile puntare allo Scudetto. Per quanto riguarda il Milan, penserà al campionato perché sarà quello il suo obiettivo principale. E’ una squadra che è cresciuta molto, ma per ora in Champions il campo ha detto questo”.

CAPITOLO DEA. “(…) L’Atalanta invece non si può paragonare a Milan, Inter, Juve. E’ una squadra che ha dimensioni totalmente diverse. L’Atalanta deve fare così, deve costruire una squadra che crea un gioco che fa piacere e ottiene risultati ma non si può pretendere che faccia come una big”.

104 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

104 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News