Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Aziende e fatturato: ecco i Paperoni del calcio

Atalanta

FCA Italy è il primo gruppo italiano, Kiko ((controllato al 57% attraverso la holding Odissea, in orbita Percassi) si piazza in 514esima posizione

Quanto fatturano le aziende dei presidenti o dei proprietari delle società di calcio italiane? A stilare la classifica dei Paperoni di calcio italiano è stata Mediobanca. L’istituto ha analizzato i bilanci di 3.437 aziende, suddivise per settore di competenza appartenenti o partecipate dai presidenti dei proprietari di squadre di calcio italiane. Come riporta Calcio&Finanza, nella top 10 figura un solo gruppo industriale collegato ad una società di calcio: si tratta di FCA Italy, società che gestisce le attività italiane del gruppo Stellantis a sua volta controllato da Exor, la holding della famiglia Agnelli-Elkann che controlla la Juventus. Escludendo le società straniere, per trovare il primo proprietario di società di calcio fuori dalla top 10 bisogna scendere fino al 39esimo posto, dove si piazza la Fininvest di Silvio Berlusconi. E l’Atalanta? L’azienda più vicina si nerazzurri è Kiko (controllato al 57% attraverso la holding Odissea) che si piazza in 514esima posizione con un fatturato nel 2020 del 368.094 milioni di euro.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News