Resta in contatto

News

Cagliari-Atalanta: le probabili formazioni

Di fronte a un Cagliari falcidiato dalle defezioni causa infermeria, l’Atalanta può schierare quasi tutti i titolari. Pessina la sorpresa?

Il Cagliari ne ha fuori troppi, l’Atalanta invece recupera Matteo Pessina almeno per la panchina. La sfida di sabato sera in Sardegna si gioca anche sui numeri a disposizione. Per comporre il puzzle delle probabili formazioni, dunque, decisivi la conta dell’infermeria da una parte e i ballottaggi post Champions dall’altra.

CAGLIARI: LA CONTA DELL’INFERMERIA. Squalificato Caceres, Walter Mazzarri ha fuori Rog (6 mesi), Faragò, Ladinetti, Ceter, Walukiewicz, Dalbert, Godin e Keita in ospedale con una tonsillite così grave da richiedere un drenaggio. Il tecnico di San Vincenzo opterà comunque per un undici a fasce blindate davanti e dietro.

ATALANTA: SORPRESA PESSINA? In attesa di conoscere il destino del trequartista monzese, per il quale sarebbe forse azzardato ipotizzare il ballottaggio immediato con Mario Pasalic, l’imbarazzo della scelta riguarda la difesa dopo il rientro di Berat Djimsiti, che porta il tutore a protezione di ulna e radio sull’avambraccio sinistro operato l’11 ottobre scorso, e l’attacco dove Ruslan Malinovskyi può rimpiazzare Josip Ilicic. Duvan Zapata dovrebbe fare la staffetta con Luis Muriel partendo comunque titolare. Gosens, Hateboer e Toloi tornano a disposizione dopo la sosta per le Nazionali.

CAGLIARI-ATALANTA: LE FORMAZIONI. CAGLIARI (4-4-2): 28 Cragno; 25 Zappa, 23 Ceppitelli, 44 Carboni, 22 Lykogiannis; 18 Nandez, 27 Grassi, 8 Marin, 14 Deiola; 10 Joao Pedro, 30 Pavoletti (1 Aresti, 31 Radunovic, 15 Altare, 33 Obert, 12 Bellanova, 16 Strootman, 21 Oliva, 20 Pereiro, 17 Farias). ATALANTA (3-4-1-2): 1 Musso; 19 Djimsiti, 28 Demiral, 6 Palomino; 77 Zappacosta, 15 De Roon, 11 Freuler, 3 Maehle; 88 Pasalic; 18 Malinovskyi, 91 Zapata (31 Rossi, 57 Sportiello, 42 Scalvini, 66 Lovato, 13 Pezzella, 7 Koopmeiners, 32 Pessina, 59 Miranchuk, 72 Ilicic, 9 Muriel, 99 Piccoli).

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Romero era obbligo se non sbaglio!! Gollo lo rivendi in italia magari non prenderai i 18-19 che dovevano darti gli inglesi ma a 13-15 lo vendi..."

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sarei più propenso a rinunciare a Ilicic, nonostante lo ritenga un fuoriclasse, quando è in palla. ..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Altro da News