Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Chi è Madueke? Scopriamo il talento del PSV dato per vicino all’Atalanta

Talento inglese cresciuto nel Tottenham, ha poi scelto l’Olanda per spiccare il volo come professionista

Le voci erano iniziate a circolare qualche settimana fa, ora dalla Spagna si parla addirittura di presunto accordo con il calciatore già raggiunto dall’Atalanta. Sarà Noni Madueke il colpo del mercato invernale nerazzurro?

Il nome, forse, non sarà totalmente nuovo a chi conosce i giovani talenti più interessanti del calcio internazionale, o anche a chi si diletta nei giochi di calcio manageriali nella scoperta dei campioni del domani. Madueke è nato 19 anni fa a Londra da genitori nigeriani, e attualmente è nel giro della Nazionale Under 21 dei Tre Leoni, con cui ha avuto modo di debuttare a marzo.

Particolare, senza dubbio, è stata la sua scelta di qualche anno fa: non accettare il contratto da professionista che il Tottenham, club di cui era anche capitano nell’annata 2002, gli aveva proposto e volare in Olanda. Sul piatto c’erano infatti le advances del PSV Eindhoven, che oltre al trasferimento dell’intera famiglia e una buona offerta economica sembrava favorire un veloce debutto nel calcio professionistico, magari differentemente da altri importanti club europei che lo avevano corteggiato. Su Madueke erano molto forti anche, ad esempio, anche Chelsea e Manchester United, oltre al solito Lipsia, potenza bibitara della galassia Red Bull e sempre attentissima allo sviluppo delle promesse di qualsiasi area geografica.

Le promesse sono state mantenute, con l’esordio in Eredivisie giunto quando il ragazzo non era ancora maggiorenne. Dopo il lungo stop dell’attività causato dalla pandemia, che nei Paesi Bassi aveva fatto chiudere anzitempo il campionato 2019/20, la scorsa stagione è stata quella dell’esplosione, anche grazie alla fiducia del tecnico tedesco Schmidt. Quest’anno, dopo la partenza della stellina Malen in direzione Dortumnd, la sua missione è diventata ancora più chiara: essere il prossimo talento di casa PSV pronto a esplodere. Ad accorgersi delle sue qualità, a quanto pare, è stata anche l’Atalanta…

Caratteristiche tecniche – Madueke è il classico esterno che ama rientrare sul piede preferito, e proprio a questo si deve la sua costante partenza dalla destra per poter poi armare il mancino. Fisicamente ben strutturato, ha lavorato negli ultimi tempi soprattutto nel riempimento della cosiddetta “parte alta” del corpo. Veloce e abbastanza esplosivo, basa spesso il proprio gioco sull’ uno-due con i compagni e combinazioni di passaggio che lo possano liberare al tiro.

Uno spartito che dovrà però variare il più possibile se vorrà compiere step di miglioramento importanti a livello di status, soprattutto quando avrà modo di misurarsi in contesti diversi dal campionato olandese. Ha mostrato negli anni buoni numeri realizzativi nel calcio dei grandi, come dimostrano i 15 gol in 52 gare segnati con la prima squadra delle Lampadine. Ragazzo talentuoso anche se sicuramente da sgrezzare in alcuni aspetti, chissà che non possa essere lui il famoso calciatore da uno contro uno che i tifosi atalantini aspettano da ormai mesi e mesi dal mercato, complici anche le continue voci sui profili di Berardi e Boga, che nel complesso hanno caratteristiche analoghe.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Atalanta

Tridente o trequartista per la scalata alla Champions? Vota il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Visti i primi risultati del sondaggio, mi sembra che l'unico con le idee confuse sia Gasperini. Cambia spesso e senza motivo la formazione, mettendo..."
gasperini

Atalanta “non da Europa”, l’esito del sondaggio: presto per gli obiettivi

Ultimo commento: "Sarebbe stata da champions se avessero allungato il braccino prendendo un esterno top e un trequartista alla Strefezza. Altra occasione persa."

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Hai ragione Pinocchio! Per fortuna non fanno parte della società. A parte che non ne hanno le qualità. Sarò sempre grato a questa società che ci..."
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Da non farselo sfuggire , comprarlo !!!"

Altro da Approfondimenti