Resta in contatto

News

L’Europa degli altri: vince solo il Napoli, l’ex Ibanez salva la Roma

ibanez

L’ex atalantino Roger Ibanez strappa in extremis il 2-2 casalingo col Bodo Glimt, bestia nera di Mourinho. Poker sporco di Spalletti ai polacchi

Nel giovedì di sfide continentali l’Europa degli altri appare decisamente in tono minore rispetto agli exploit o comunque alle grandi partite in Champions League di Atalanta, Juventus e Inter. In Europa League il Napoli, unica delle italiane a ottenere il bottino pieno nel giovedì di coppe, rimonta fino al 4-1 il Legia Varsavia giovandosi fuoricasa anche di Piotr Zielinski (pari al 51′ dal dischetto dopo il vantaggio di Ermeli al 10′; quindi Mertens sempre su rigore al 75′, Lozano al 78′ e Ounas al 90′) per la vetta (a 7; Legia 6, Leicester 5, Spartak 4) del girone C.

LAZIO IN PARI CON L’EUROPA. Alla Lazio di Maurizio Sarri, reduce dal rocambolesco 2-2 di Bergamo contro i nerazzurri in campionato, invece, non è bastato ribaltare lo svantaggio iniziale a Marsiglia firmato dall’ex Ciuccio Arek Milik col penalty al 33′. L’uno-due Felipe Anderson-Immobile tra il quinto di recupero nella prima frazione e il 4′ della ripresa non basta, perché Payet la riacciuffa a 8′ dal 90′. Nel Gruppo E, romani secondi a meno 3 dal Galatasaray (8), OM 4 e Lokomotiv Mosca (ex squadra di Aleksey Miranchuk) 2.

IBANEZ SALVA LA ROMA. A 6′ dall’ultimo minuto prima dell’extra time, infine, il salvagente di testa del brasiliano-uruguagio-italiano per evitare a Mou un’altra figuraccia dopo il set chiuso a uno dai norvegesi all’andata. Stesso score dei cugini della Capitale (Solbakken 45′, El Shaarawy 54′, Botheim 65′) con l’allenatore portoghese a recriminare per due rigori a suo dire non concessi. In classifica, nel girone C di Conference League, Bodo a 7, giallorossi a 6, Zorya Lugansk 3, CSKA Sofia 1.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da News