Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Herrera: “L’Atalanta può arrivare in alto, ma occhio al Cagliari di mio genero…”

Il suocero del difensore del Cagliari Diego Godin è anche l’ex dell’Atalanta, e racconta la partita che andrà in scena stasera

José Oscar Herrera, detto Pepe, tuttofare dell’Atalanta di Mondonico per due stagioni a Bergamo e è il doppio ex del match ma gran parte del suo cuore è rossoblù perché sua figlia Sofia è sposata con Diego Godin: “Non mi sorprende più l’Atalanta così in alto. Qualche anno fa sì, ma ormai è da tempo che la squadra si è stabilizzata lassù: l’Atalanta si è abituata a una certa classifica e sta dimostrando senza dubbio di meritarla”.

I GIOCATORI CHIAVE DEL MATCH.Nell’Atalanta gli attaccanti: Zapata e Muriel mi piacciono tanto, poi ci sono Ilicic e Malinovskyi. Proprio per questo motivo, nel Cagliari sarà fondamentale la difesa: in una partita così, sarà il reparto chiave, perché i titolari nerazzurri, là davanti, sono forti, ma quelli che entrano a partita in corso rischiano di essere addirittura clienti peggiori. E poi occhio alla spinta di Nandez, ai gol di Joao Pedro e ai colpi di testa di Pavoletti”.

GLI OBIETTIVI DELLA DEA.Può arrivare in alto, sia in A sia in Champions. La partita contro lo United ha confermato che questa squadra può giocarsela con chiunque, lottando alla pari anche con le grandi d’Europa. L’organico è forte e il gioco collaudato: questo è un grande vantaggio, perché negli ultimi anni è cambiato qualche giocatore, ma l’impianto è rimasto immutato. La dinamica del suo gioco rende speciale l’Atalanta: i suoi calciatori hanno assimilato il sistema e hanno grande fiducia. Riuscendo a proporre lo stesso stile contro chiunque: è qualcosa di molto difficile da ottenere e l’Atalanta lo fa ormai da anni”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News