Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

I grandi numeri dell’attacco nerazzurro: nel 2021 ha segnato quanto il City

Possibile l’obiettivo di “quota 100” entro il 31 dicembre

I numeri realizzativi dell’Atalanta 2021/22 sono forse un po’ meno importanti rispetto alle stagioni passate, ma va sottolineato come le cifre alla voce “reti segnate” restino importantissime per quello che concerne l’anno solare.

Lo sottolinea Tuttosport nella sua edizione online, rimarcando come la Dea abbia al momento raggiunto quota 84 reti in campionato dal 3 gennaio (Atalanta-Sassuolo 5-1) in poi. Numeri che la vedono appaiata a squadre del calibro di Inter e Manchester City, che a maggio hanno alzato il titolo al cielo, vinto in ambo i casi senza troppi patemi d’animo. Ben quattro le occasioni che hanno visto Tolói e compagni realizzare un pokerissimo: contro il Sassuolo stesso, Crotone, Bologna e Parma.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News