Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Situazione infortunati, Toloi il più vicino al rientro

Toloi

Il capitano dell’Atalanta potrebbe giocare già la prima gara dopo la sosta, il 20 novembre contro lo Spezia al Gewiss Stadium

L’Atalanta, in questi giorni, è in pausa: riposerà anche oggi, tre giorni e mezzo di libertà concessi dal mister da domenica, la ripresa degli allenamenti è fissata per domani pomeriggio al Centro Bortolotti. Sedici nazionali saranno in giro per il mondo, solo sei saranno i giocatori a disposizione di mister Gasp, oltre ai due portieri e agli infortunati: in totale Zappacosta, Pezzella, Palomino e Djimsiti, Sportiello, Rossi, Toloi e Gosens, mentre Hateboer sta recuperando ancora in Olanda.

Come spiega L’Eco di Bergamo, il più vicino al rientro è Toloi, ancora alle prese con un problema all’adduttore, che potrebbe rivedere il campo per la prima partita dopo la sosta, quella in programma sabato 20 (alle 15) al Gewiss Stadium contro lo Spezia. Anche per Gosens non manca troppo tempo: il tedesco, strappo al bicipite femorale, ha finito il ciclo di terapie e a breve ricomincerà gradualmente a lavorare sul campo.

CASO HATEBOER. Difficile prevedere invece il rientro del lungo degente Hateboer: entro la prossima settimana però l’olandese tornerà a Zingonia e sarà valutato, per capire come procede il recupero dopo l’operazione al metatarso.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News