Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Freuler: “Felice che ottobre sia passato per l’Atalanta”

Freuler

Freuler parla anche di Atalanta dal ritiro della Nazionale rossocrociata

Remo Freuler ha parlato ai media svizzeri all’antiviglia dell’importantissima sfida dell’Olimpico tra Italia e Svizzera. Una sfida dal sapore speciale per lui: “Conosco ogni angolo della serie A, i giocatori che ritroverò a Roma li ho tutti affrontati più volte. La ritengo una sfida personale molto speciale, con una posta in palio il cui valore enorme è ben chiaro ad ambo le contendenti”.

NAZIONALE ORMAI CONQUISTATA “La mia posizione è mutata molto, nell’ultimo anno e mezzo. Da molto tempo a questa parte ci sono sempre e sono titolare. La mia ferma volontà di non mollare mai è stata ripagata dalla fiducia dello staff tecnico. Oggi, in seno alla Nazionale, la mia parola ha un peso”.

LO SPOGLIATOIO NERAZZURRO “Se non gradisco qualcosa, lo dico e vengo ascoltato. Non gradisco particolarmente il basso profilo. Con il tempo ho imparato a impormi e farmi sentire. Prediligo però che le questioni vengano risolte in campo. Preferisco i fatti alle parole”.

LE BEFFE POST UNITED “Eravamo arrabbiatissimi, dopo quelle due partite. A un certo punto abbiamo spento il motore, non sarebbe dovuto accadere. L’Atalanta vive di brio, movimento, qualità, gioco d’attacco contro ogni avversaria”.

IL 3-0 A EURO 2020 “Da quell’incontro abbiamo fatto progressi in tutti gli ambiti. Non vedo punti comuni tra la situazione attuale e quella prestazione negativa. Per contro, dalla prospettiva degli Azzurri quel precedente potrebbe anche avere delle ripercussioni. A quella partita sono legati da ricordi molto felici. Roberto Mancini stesso ha dichiarato che «se disputiamo una grande partita, battiamo la Svizzera”

 

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News