Resta in contatto

News

Arbitri e responsabilità, Giannoccaro ci mette la faccia

Ci sarà un intermediario, tra mondo arbitrale e società, per spiegare e fare più chiarezza su alcuni episodi

Un grido partito da mister Gasperini, che in breve tempo ha trovato d’accordo tanti allenatori e addetti ai lavori: dopo le polemiche per decisioni poco chiare prese sul campo e la richiesta di far intervenire gli arbitri per fare chiarezza sulle loro scelte, c’è un cambiamento in atto.

Come riporta Repubblica, nascerà infatti una nuova figura che curerà le relazioni tra arbitri e club: il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha voluto infatti un intermediario che funga da raccordo tra l’AIA e i club per conto della federazione per spiegare le decisioni arbitrali. Il nome in questione è quello dell’ex arbitro Antonio Giannoccaro. I tempi non sono ancora maturi per l’intervento degli arbitri nel post-partita al pari di giocatori e allenatori, ma tramite la figura di Giannoccaro gli arbitri potranno spiegarsi almeno di fronte alle società.

IL COMMENTO DI GIANNOCCARO. “Ringrazio il presidente Gravina che mi ha scelto, nonché il presidente dell’Aia Trentalange e il designatore Rocchi per aver condiviso questo passo importante. Ritengo sia un compito stimolante che ricoprirò con passione e professionalità, come ho sempre fatto sia in campo che fuori. Il mio obiettivo è quello di trasferire ai club le informazioni sul regolamento e la sua applicazione, oltre a condividere e spiegare settimanalmente le scelte arbitrali”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News