Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Zaniboni: “Fui venduto all’Atalanta, vinsi un Viareggio”

zaniboni

L’ex calciatore atalantino ha rilasciato una lunga intervista a La Provincia ricordando anche i tempi in nerazzurro

Alle colonne de La Provincia, l’ex calciatore dell’Atalanta Giuseppe Zaniboni detto “Angelillo” ha rilasciato una lunga intervista toccando diversi argomenti e ricordando anche i suoi trascorsi in maglia nerazzurra dal 1967 al 1970.

L’ARRIVO ALL’ATALANTA. “La società non si comportò bene con me. Domenico Luzzara aveva appena preso in mano la Cremonese, la squadra era stata retrocessa in Quarta Serie, aveva bisogno di soldi per fare il campionato. Così mi portò a Bergamo e mi vendette all’Atalanta”.

CON L’ATALANTA. “A Bergamo giocai tre anni, prima nel campionato riserve e nella Primavera e poi in prima squadra. Il secondo anno vincemmo il Torneo di Viareggio, dove purtroppo mi ruppi un piede, ingessato per 40 giorni. Giocai comunque la Mitropa Cup, mentre il terzo anno partecipai con l’Under 21 a un torneo in Inghilterra. A Bergamo vivevamo in un convitto io, Calloni, Novellini e Marchetti. Prendevamo 75mila lire al mese, tutte le spese erano a carico della società. Tornavo a casa ogni 15 giorni”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News