Resta in contatto

News

Coronavirus, Italia e Lombardia: i dati di sabato 13 novembre

Numeri in lieve aumento sia in Lombardia che in Italia in generale anche dal bollettino Coronavirus di sabato 13 novembre

8.544 nuovi casi di Coronavirus in Italia, 1.237 nella sola Lombardia, in vetta (ma ha dieci milioni e rotti di residenti) nella classifica nazionale di contagiati. In aumento seppur non sostanzioso tutti gli indicatori, ma fin qui nessuna Regione è stata dichiarata a rischio di zona gialla, anche perché i parametri sui ricoveri restano sotto i livelli di guardia.

CORONAVIRUS, ITALIA, 13 NOVEMBRE. Trend settimanale (sanato scorso erano 6.764) comunque in aumento, con 28 positivi in più di ieri e 53 morti, in diminuzione invece di 15 rispetto alla precedente rilevazione. Le vittime sono in totale 132.739. Su anche i tamponi, 540.371, oltre 40 mila più di ieri, con il tasso di positività in lieve discesa da 1,7% a 1,6%. Le terapie intensive aumentano di 8 unità (ieri +23) con 39 ingressi giornalieri per un dato complessivo di 453, mentre i ricoveri ordinari sono 72 in più (ieri +16) raggiungendo quota 3.597. I guariti sono 4.033 (ieri 4.715) per un totale di 4.604.645. Gli attualmente positivi 115.112, 4.453 in più (ieri +3.739), di cui 111.062 in isolamento domiciliare. I contagi totali lordi in Italia sono 4.852.496.

CORONAVIRUS: LOMBARDIA, 13 NOVEMBRE. 13 morti (34.235 dall’inizio dell’epidemia) nella nostra Regione, dove non si verificavano tanti contagi dal 13 maggio scorso, quando erano stati 1.396. Seguono Veneto (1.125), Lazio (1.067), Campania (830) ed Emilia Romagna (682). All’ombra del Pirellone gli affetti da Coronavirus in terapia intensiva salgono a 51 (+2), mentre i ricoverati negli altri reparti scendono a 430 (-4). Gli attualmente positivi sono 811 in più (totale 14.372); guariti e dimessi nelle ultime 24 ore sono 413 (855.802). I tamponi processati sono stati 107.385, con un indice di positività dell’1,1%. Nelle province si contano a Milano 452 contagi, a Brescia 178, a Varese 116, a Monza e Brianza 87, a Como 60, a Bergamo 56, a Pavia 45, a Mantova 42, a Cremona 51, a Lecco 26, a Lodi 30 e a Sondrio 20.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News