Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Candeline nerazzurre per Barrow, adesso al Bologna

L’attaccante originario del Gambia è ancora oggi ricordato con affetto dai tifosi nerazzurri

Musa Barrow è nato a Banjul (Gambia) il 14 novembre 1988. Cresce nelle giovanili nerazzurre, mettendo fin da subito in chiaro le sue qualità (39 gol in 37 presenze), con tanta velocità a corredo di una buona dose qualitativa. L’esordio tra i grandi arriva in Coppa Italia, 30 gennaio 2018 contro la Juventus: in tutto le presenze saranno 52 con 8 gol e 5 assist. Poi, nel gennaio 2020, il passaggio al Bologna dove tutt’ora ricopre un ruolo fondamentale nell’attacco emiliano.

A lui vanno gli auguri di Calcioatalanta.it!

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News