Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta, dopo la sosta un mese intensissimo

Atalanta

Decisivo sarà anche il recupero degli infortunati

L’Atalanta è pronta a un viatico fondamentale della propria stagione, al rientro dalla sosta per le nazionali: giocherà infatti ben 9 gare in 32 giorni tra sabato prossimo e il 22 dicembre. Un interperiodo molto importante, soprattutto per quel che concerne la Champions League, che vedrà i nerazzurri impegnati prima a Berna e poi in casa contro il Villarreal, in quello che sarà, con ogni probabilità, un appuntamento campale. Occhio anche al campionato, ovviamente, visto che cadranno anche tre importanti scontri diretti, contro Juventus, Napoli e Roma.

Ne parla L’Eco di Bergamo nella sua edizione odierna, sottolineando anche l’importanza del rientro dei vari infortuni e di un recupero su livelli importanti di Malinovskyi e Muriel, fino al momento poco performanti nell’economia dell’intera stagione.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News