Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Qatar 2022

L’Italia resta a secco, la Svizzera ne fa 4: gli Azzurri si giocano il Mondiale agli spareggi

Mancini italia

Gli Azzurri di Mancini non riescono a sfondare il muro difensivo irlandese

La partecipazione al Mondiale in Qatar da parte dei Campioni d’Europa rimane ancora in dubbio: l’Italia di Mancini non va oltre lo 0-0 a Belfast con l’Irlanda del Nord, ne approfitta la Svizzera di Yakin che ne fa 4 alla Bulgaria e strappa il pass mondiale. Gli Azzurri terminano secondi e vanno agli spareggi.

Ora l’Italia di Mancini aspetta di conoscere il proprio girone: a determinare i gironi sarà un sorteggio, che si terrà il 26 novembre 2021, alle 17, a Zurigo. Si darà vita così a tre “gruppi” o “percorsi” (A, B, C) da 4 squadre ciascuno (due teste di serie e due non teste di serie in ogni gruppo). Le due teste di serie affronteranno le due non teste di serie in semifinale (gara unica), e le vincenti si scontreranno in finale (gara unica). Le semifinali dei tre gironi (due per girone, sei in tutto) si giocheranno il 24 e 25 marzo; il 28 e il 29 invece si giocheranno le tre finali.

TABELLINO

IRLANDA DEL NORD (3-5-2): Peacock-Farrell; Flanagan, Evans, Catchart; Dallas, McCann, Davis, Saville (dal 72′ C. Evans), Lewis; Whyte (dal 72′ Washington), Magennis.
A disp. Hazard, Southwood, Bradley, McGinn, Taylor, Ferguson, Jones, Galbraith, Brown.
CT Ian Baraclough.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson (dall’81’ Scamacca); Barella (dal 64′ Belotti), Jorginho (dal 68′ Locatelli), Tonali (dal 46′ Cristante); Chiesa, Insigne (dal 68′ Bernardeschi), Berardi.
A disp. Meret, Cragno, Zappacosta, Ferrari, Pessina, Mancini, Raspadori.
CT Roberto Mancini.

ARBITRO: Istvan Kovacs (ROM).

AMMONITI: Tonali (I), Magennis (N).

44 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

44 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Qatar 2022