Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Dea, serve migliorare in casa. Il fattore campo non esiste

L’Eco di Bergamo ha analizzato oggi il rendimento dei nerazzurri in casa e trasferta

Lo squilibrio è evidente, come riportato in data odierna da L’Eco di Bergamo. Sei partite in casa e 6 punti, sei partite fuori e 16 punti. Media di 1 contro 2,7. Numeri che vanno assolutamente ribaltati con le prossime due sfide casalinghe contro Spezia e Venezia. Il bilancio totale di Gasperini è quasi in parità: 191 punti in casa e 188 in trasferta.

Il fattore campo in questa annata è come se non esistesse. Per arrivare in alto l’Atalanta dovrà tornare a marciare regolare anche tra le mura del Gewiss Stadium: per la Champions è praticamente un obbligo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News