Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gomez: “Ho dato l’anima per l’Atalanta. Volevo diventare una bandiera”

Gomez

L’ex numero 10 nerazzurro: “Quello che mi hanno dato i tifosi dell’Atalanta in sette anni non me l’ha dato nessuno”

Si è tanto parlato del traumatico addio di Papu Gomez a Bergamo e sopratutto all’Atalanta. Cosa è accaduto tra lui e Gian Piero Gasperini nell’intervallo del match col Midtjylland è ancora avvolto da un’aura di mistero, ma quello che è certo è che le divergenze sono stati tali che l’argentino ha dovuto lasciare il nerazzurro. Gomez è tornato a parlare dell’accaduto e l’ha fatto in un’intervista rilasciata a Dazn, che sarà trasmessa integralmente il 26 novembre, ma di cui è stato pubblicato un estratto: “Quello che mi hanno dato i tifosi dell’Atalanta in sette anni non me l’ha dato nessuno – ha detto -. Abbiamo vissuto tanta battaglie insieme, tante partite in ci ho dato l’anima per quella maglia. Ho lasciato la vita. Volevo diventare una bandiera e continuare a scrivere la storia dell’Atalanta. Quello che è accaduto può accadere in tutti i lavori“.

109 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

109 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News