Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Zappacosta, solo uno spavento o c’è di più? Verdetto forse già oggi

zappacosta atalanta

Non aiuta di certo, in chiave Juventus, il fatto che si giochi tra poco più di 72 ore

Le prime impressioni lasciate ai tifosi nerazzurri dopo l’entrata di Ngamaleu avevano lasciato sensazioni poco positive, con Davide Zappacosta costretto a lasciare il campo visibilmente zoppicante e solo grazie all’aiuto dei sanitari.

Oggi il calciatore dovrebbe sottoporsi a alcuni esami specifici, dopo che ieri sera circolava l’ipotesi di un forte trauma distorsivo alla caviglia. Non una semplice contusione quindi: se lo scenario dovesse essere confermato, purtroppo, il calciatore rischierebbe di non essere disponibile per almeno una decina di giorni. Non il massimo, in un momento in cui anche Gosens e Hateboer non sono, ormai da tempo, a disposizione.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News